il portale delle energie rinnovabili e del risparmio energetico

Tu sei qui

Fotovoltaico e accumulo di energia: ecco a voi xStorage Home

xstorage home

XStorage Home, ovvero affiancare al proprio impianto fotovoltaico una soluzione relativa ai sistemi di accumulo. Questo potrebbe essere il nuovo modo per aggirare i limiti posti dalla tecnologia, quella fotovoltaica, che altrimenti al momento non potrebbe garantire l'autoconsumo nelle ore notturne. A sostenere questa teoria è Eaton, azienda impegnata nella realizzazione di soluzioni per la gestione energetica, che presenta per la prima volta in Italia lo XStorage Home.

Eaton presenta appunto questa soluzione che punta a permettere l’impiego del fotovoltaico non solo per l'ottenimento di energia da utilizzare al momento ma anche per poterla stoccare e riutilizzarla al meglio in un secondo momento tramite flussi energetici. Il sistema presentato, lo XStorage  è in grado di gestire i flussi bidirezionali. Il segreto starebbe nella batteria utilizzata. creata in partnership con l'azienda Nissan che supporterà lo Storage con una tecnologia agli ioni di litiio di ultimissima generazione. A disposizione del consumatore finale ci sarà anche una pratica interfaccia utente, che permetterà anche un semplice monitoraggio, ed una gestione del sistema attraverso le più comuni piattaforme come pc, smartphone e tablet. 

La stessa piattaforma sarà anche a dispoizione per il monitoraggio a distanza. 

Ad oggi xStorage Home viene proposto sul mercato con garanzia 10 anni e con una gamma che comprendono varie potenze in uscita AC   (3,6 kW, 4,6 kW e 6 kW) e diverse soluzioni in termini di batteria (4,2kWh, 6 kWh e 7,5 kWh). 

 

Termini: